Pubblicazioni

Trame archetipiche. Libroterapia e benessere

Copertina flessibile: 152 pagine

Editore: Press & Archeos (1 gennaio 2017)

È il XV secolo a.C., a Tebe la Biblioteca sacra di Ramesse II reca sulla porta la scritta "Rimedio dell'anima". Il saggio parte da così lontano per costellare il senso di un'affermazione tipica di ogni buon lettore: i libri fanno bene. Qual è esattamente il potere terapeutico della lettura? Che valore può avere oggi partecipare ad un gruppo di libroterapia? La presentazione di una metodologia analitica in dialogo con le principali suggestioni teoriche dalla nascita della biblioterapia ai giorni nostri.

libri che.png

I Libri che fanno la felicità​

Copertina flessibile: 240 pagine

Editore: Vallardi A. (11 aprile 2019)

Durante una seduta di libroterapia non si abbracciano libri come alberi, né si sciolgono pezzetti di romanzo in un bicchiere d'acqua. Anche se ha molto a che vedere con la psicoterapia e con la ricerca dell'equilibrio interiore, la libroterapia si può fare comodamente seduti sul divano in salotto, o a letto prima di dormire. Rachele Bindi ci guida su un cammino letterario che conduce, passo dopo passo e una domanda dopo l'altra, a quelle verità profonde e durature che sono l'ingrediente indispensabile per una vita felice. Grazie a Virginia Woolf riusciremo a dimenticare la frenetica agenda della giornata, con Arundhati Roy ci perderemo nella meraviglia delle piccole cose, sulla scia di Philip Roth impareremo a rivalutare gli affetti familiari, insieme a Stephen King sconfiggeremo le nostre paure proprio come fanno i ragazzini protagonisti di It. Un meraviglioso viaggio attraverso generi ed epoche per indagare noi stessi e scoprire il vero significato della parola felicità.

LXL.jpg

Leggere per leggere
La libertà di scegliere il libro che più ci somiglia

Copertina flessibile: 420 pagine
Autori: Hamelin e Rachele Bindi 

Editore: Salani (27 maggio 2021)
 

Una guida per consigliare agli adolescenti il libro più giusto per loro. Un libro sui libri, che raccoglie 487 titoli tra romanzi, graphic novel e film, a partire da 64 testi divisi in sezioni tematiche, scelti dai più grandi esperti di letteratura per giovani adulti. L'adolescenza è un periodo molto delicato, anche quando si parla di libri. È questa infatti l'età 'a rischio' per smettere di leggere, se non si trovano letture coinvolgenti. Si diventa lettori solo così, se il libro riesce a colpire nel profondo. Un libro scoperto in adolescenza non si dimentica più: basta poco per ricordarsi di quanto deflagrante, e forse addirittura fondativa per la propria identità, sia stata una certa lettura fatta a quell'età. Perché le finzioni sono vere, e per questo possono accompagnare chi legge in zone ben nascoste nelle proprie profondità, soprattutto in quel momento della vita in cui si è aperti quanto mai alla loro forza. In questo volume Hamelin, che da oltre vent'anni porta romanzi e fumetti a ragazze e ragazzi di tutta Italia, e Rachele Bindi, psicoterapeuta esperta in libroterapia, selezionano e raccontano i migliori titoli della narrativa specificamente rivolta alla fascia 'giovani adulti', cercando di metterne in luce i caratteri principali, le forme e i simboli, giocando con le figure archetipiche del viaggio dell'Eroe.