Archivio
archivio.png
Pubblicazioni
pubblicazioni.png
Libroterapia.net
portale.png

Copyright Rachele Bindi  © 2014
 

PRIVACY POLICY, PROPRIETA' INTELLETTUALE e DISCLAIMER IMMAGINI a questo link

Join us on Facebook & Twitter

  • w-facebook
  • Twitter Clean

© 2023 by ORGANIC. Proudly made by Wix.com

Storie per l’inconscio

April 2, 2019

 

 

 

 

 

 

 

Quando penso al potere delle storie io non posso fare a meno di pensare alla storia come testo letterario, narrato attraverso le parole. Potrei dire che sono inequivocabilmente invasa dalla modalità della coscienza, dell’io che si spiega il mondo con costrutti lessicali.
Da poco, se penso alla mia lunga carriera di lettrice, mi sono affacciata al mondo delle graphic novel, che divoro con grande soddisfazione ormai da qualche anno. Mi sembrava di avere aperto una grande porta su un nuovo mondo di storie, arricchite dalle immagini, che talvolta trovo addirittura più esplicative del testo stesso.
Oggi in uno dei padiglioni della Children’s book Fair di Bologna il mio inconscio è stato chiamato in causa da una nuova esperienza, a lui molto gradita: i silent books.
Mi sono ritrovata davanti all’esposizione (sia in versione poster che cartacea) davanti ai finalisti del Concorso Internazionale Silent Book Contest 2019 - Gianni De Conno Award (per info www.silentbookcontest.com ), il cui Comitato Organizzatore è formato dal Comune di Milazzo e l’Associazione Montereggio Paese dei Librai, membro di I.O.B. International Organization of Book Towns Italia, con il contributo di Carthusia Edizioni, la collaborazione di Bologna Children’s Book Fair e il patrocinio di IBBY Italia e Centro per il Libro e la Lettura (MiBACT).
Le immagini sono le protagoniste di questi capolavori, il testo scompare del tutto, rimanendo confinato al titolo in copertina. Tutto ruota intorno alle capacità del disegno, delle forme, del colore. Potrei azzardare che guardando questi capolavori con una immersione aperta si riesce persino a sentire un tappeto musicale di sottofondo. Una esperienza per tutti, che non esclude nessuno che abbia il dono della vista, da qualunque parte del mondo provenga, con qualunque background ed a qualunque età.

Tra i finalisti di questa edizione, sono stata rapita da Il tesoro di Nina, Wander in my Talk e While you are asleep. Cercateli, sono splendidi.
 

Please reload

Featured Posts

Storia della Libroterapia

May 1, 2013

1/1
Please reload

Recent Posts

February 1, 2018

October 20, 2017

Please reload

Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square