Archivio
archivio.png
Pubblicazioni
pubblicazioni.png
Libroterapia.net
portale.png

Copyright Rachele Bindi  © 2014
 

PRIVACY POLICY, PROPRIETA' INTELLETTUALE e DISCLAIMER IMMAGINI a questo link

Join us on Facebook & Twitter

  • w-facebook
  • Twitter Clean

© 2023 by ORGANIC. Proudly made by Wix.com

Premio Il Maggio dei Libri 2016

December 8, 2016

Succede che ti arrivi un’email: sei invitata alla premiazione delle iniziative de Il maggio dei libri alla fiera Più libri più liberi di Roma. Un tuo progetto ha ricevuto una menzione speciale, mentre scorri l’allegato della mail ti chiedi quale dei numerosi progetti sia piaciuto così tanto.

Lo scopri: è nella sezione “librerie” la menzione, per l’incontro “Libroterapia: medicina per l’anima” che hai tenuto alla libreria di Andrea, L’ora Blu.

E’ sempre piacevole vedere che il proprio lavoro viene riconosciuto, ma questo progetto in particolare mi sta a cuore. Non solo per il posto che veramente accoglie, non solo per l’amicizia che mi lega al libraio, ma anche perchè è stata una scelta molto ponderata quella di cambiare setting, di portare la libroterapia in libreria, di tenere il gruppo fuori dalle tutelate mura di uno studio.

Mi chiedevo se ci sarebbe stata gente alla presentazione e mi sono trovata davanti più persone che sedie, con delle giovanissime col viso sorridente sedute persino sul pavimento.

Mi chiedevo se sarebbe stato confuso con un gruppo di lettura e le numerose domande mi hanno convinto che no, le persone avevano davvero capito cosa stavo proponendo.

Il gruppo è partito, qualcuno è passato e non è rimasto, qualcuno è arrivato dopo migrando da vecchi setting. Ci siamo, stiamo camminando lungo il fare anima, in un posto pieno di libri e tanto accogliente da darci tutto lo spazio, fisico e psichico, di cui abbiamo bisogno.

Stringere la mano a Romano Montroni è stato lo splendido correlato di questa menzione. Navighiamo lo stesso mare, ma lui, il Signor Libraio, ha avuto tanta parte nel mio buttarmi nella libroterapia e scattare una foto al suo fianco mi commuove. Il suo “I libri ti cambiano la vita” è da sempre vicino ai testi più teorici sulla biblioterapia e il Centro per il libro e la lettura*, che lui presiede, quest’anno mi ha permesso di portare la libroterapia anche all’istituto penitenziario minorile di Bologna, esperienza toccante e generativa.

 

 

*Il Centro per il libro e la lettura, per chi non lo conoscesse, è un Istituto autonomo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti culturali. Il Centro ha l’obiettivo di attuare politiche di diffusione del libro e della lettura in Italia, nonché di promuovere il libro e la cultura italiana all’estero, proponendosi come punto di riferimento per il mondo professionale in tutte le sue diverse e molteplici componenti, luogo di incontro, di dialogo e di scambio per gli operatori pubblici e privati che quotidianamente operano nei vari ambiti della produzione, della conoscenza e della diffusione del libro.

 

 

 

 

Please reload

Featured Posts

Storia della Libroterapia

May 1, 2013

1/1
Please reload

Recent Posts

February 1, 2018

October 20, 2017

Please reload

Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square